Chi sono

Mi nutro di storie. Da bambina le leggevo, le guardavo al cinema, le immaginavo. Ora le scrivo. Come giornalista e come scrittrice. Quelle storie hanno contribuito a sviluppare lo sguardo disincantato, attento e divertito con cui osservo le persone e il mondo. E lo racconto.

Chi sono? Una giornalista specializzata nel terzo settore e nella cultura e una scrittrice che ama giocare con la lingua italiana.

Percorso professionale
Sono partita dal cinema, con una tesi sul cinema noir di Jean-Pierre Melville, recensioni su web magazine e collaborazioni nella segreteria organizzativa di festival cinematografici toscani e internazionali. Poi è arrivato il giornalismo, mia prima vocazione: ho scritto di enogastronomia, moda sposa, arredamento, ma anche attualità per specializzarmi infine sui temi dell’alimentazione sana, della maternità, dell’infanzia e adolescenza. Alla scrittura affianco, ormai da diversi anni, attività di ufficio stampa specializzato nel terzo settore e nella cultura.

A Novembre 2016 è nata la mia casa editrice di libri per l’infanzia. Si chiama Storie Cucite www.storiecucite.it